TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L’INSERIMENTO DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALE SUL PORTALE CITTAINVETRINA.IT E UTILIZZO DEI SERVIZI DI WEB MARKETING

Condizioni Generali di Contratto.

1. Servizi oggetto del Contratto

Le presenti Condizioni Generali di Contratto, insieme alle condizioni economiche nel Modulo d’Ordine contenente listino con indicazioni specifiche dei servizi erogati, regolano la fornitura dei servizi individuali e descritti nel contratto (di seguito il “Servizio”) forniti da DIKO S.R.L. (di seguito denominata Diko), Via Ippolito Pindemonte n.3, 25126 Brescia, codice fiscale e partita IVA n. 03422960983, iscritta al C.C.I.A.A di Brescia n. 532780.

I Servizi e/o prodotti oggetto del presente contratto e scelti dal Cliente si rinnoveranno annualmente in modo tacito e si intendono comunque attivati i trascorsi 60 (sessanta) giorni lavorativi dall’avvenuto pagamento, salvo problematiche tecniche che verranno tempestivamente comunicate al Cliente.

E’ oggetto di questo contratto l’inserimento di attività commerciali sul portale WWW.CITTAINVETRINA.IT attraverso pagine web qui identificate come “Vetrina Online” e la fornitura di servizi web per la promozione delle vendite e dell’immagine delle attività presenti nel portale. A tale proposito Diko, con la stipula del contratto o del Modulo d’Ordine potrà su incarico del CLIENTE: realizzare siti web, volantini digitali, coupon digitali, pagine Social Network inclusa la successiva gestione, attività di Digital Marketing, la consulenza per il miglioramento della visibilità nel web, la realizzazione di campagne promozionali per migliorare l’immagine del CLIENTE e aumentarne la notorietà. Tutto questo attraverso moduli e programmi web propri o di terze parti. Tutti i servizi non inclusi nel contratto hanno dei costi e dei tempi da concordare di volta in volta con il CLIENTE.

2. Attivazione Dei Servizi

Il Cliente richiederà l’attivazione dei Servizi attraverso il Contratto di Fornitura e/o Modulo D’ordine, seguendo la procedura indicata da Diko. La richiesta di adesione varrà quale proposta di contratto. Il Cliente assume la responsabilità per la veridicità e correttezza dei dati forniti, mantenendo indenne Diko da ogni conseguenza derivante dalla comunicazione di dati inesatti o non veritieri.

Il Contratto si considera perfezionato nel momento in cui Diko comunicherà al Cliente l’accettazione della proposta, anche per via telematica o telefonica, ovvero per fatti concludenti mediante l’attivazione dei Servizi, Diko avrà facoltà di non accettare la proposta e di non dar seguito all’attivazione dei Servizi, in presenza di ogni circostanza che possa costituire un rischio per il regolare adempimento degli obblighi contrattuali del Cliente – fra cui il rischio di morosità – o che possa impedire o rendere onerosa l’attivazione dei Servizi prescelti.

Il Cliente non potrà cedere in tutto o in parte il Contratto a terzi a qualsiasi titolo se non previo consenso scritto di Diko.

3. Comunicazioni

Tutte le comunicazioni postali dovranno essere inviate dal Cliente a Diko Srl, Via Ippolito Pindemonte n.3, 25126 Brescia.

Le comunicazioni al Cliente saranno effettuate anche a mezzo telefax o mediante posta elettronica all’indirizzo comunicato nel contratto e, se inviate al recapito comunicato al Cliente, si intenderanno conosciute.

4. Corrispettivi e modalità di pagamento

I corrispettivi dovuti per l’acquisto dei prodotti e/o dei Servizi, (così come elencati nel contratto e/o nel Modulo D’ordine) si intendono al netto dell’IVA e dovranno essere corrisposti deal Cliente alla sottoscrizione del contratto, secondo la forma di pagamento prescelta e saranno rinnovati annualmente. Si precisa sin d’ora che l’attivazione dei servizi è subordinata al pagamento dei corrispettivi. La fattura per i prodotti acquistati e i servizi erogati potrà essere inviata al Cliente anche tramite posta elettronica in conformità alle vigenti disposizioni. Diko ha la facoltà di modificare i corrispettivi dei Servizi o prodotti secondo le modalità previste nel Contratto. In caso di mancato o parziale o anche solo ritardo dei pagamenti dei corrispettivi dovuti, Diko addebiterà al Cliente interessi di mora nella misura prevista dal D.Lgs 231/2002 se applicabile o in caso contrario al tasso legale e avrà facoltà di sospendere l’erogazione del Servizio previo avviso inviato anche tramite email. Qualora il Cliente non provveda al pagamento entro 15 giorni dalla scadenza pattuita, Diko avrà facoltà di ritenere il Contratto risolto di diritto ai sensi dell’art. 1456 cod. civ. applicando una penale pari a tutti i canoni mancanti e non ancora corrisposti sino alla scadenza naturale del contratto, fatto salvo comunque il risarcimento del maggior danno. Resta inteso che, durante periodi di sospensione del Servizio per morosità del Cliente, questi dovrà comunque pagare i corrispettivi maturati.

5. Materiale fornito dal Cliente

La fornitura a Diko di testi, immagini, fotografie per l’erogazione del servizio è posta esclusivamente a carico del Cliente, che autorizza Diko alla pubblicazione. Si precisa che le immagini e i file forniti dal Cliente non saranno oggetto di rielaborazione da parte di Diko.

Qualora il Cliente non fornisca il materiale suddetto e la descrizione dei servizi a Diko entro e non oltre 15 giorni dalla sottoscrizione del contratto, quest’ultima avrà la facoltà di pubblicare descrizioni e materiale fotografico da essa reperito anche di repertorio a sua discrezione pur nel rispetto ed idoneità al business del cliente. In tale evenienza il Cliente esonera sin d’ora Diko da qualsivoglia responsabilità e/o da qualsiasi richiesta di risarcimento danni circa la difformità tra quanto pubblicato da Diko e l’attività effettivamente svolta dal Cliente.

Eventuali contestazioni dovranno essere esclusivamente formulate per iscritto e Diko avrà 7 giorni per effettuare eventuali rimozioni e/o modifiche.

Il Cliente si assume le responsabilità di tutto il materiale fornito a Diko escludendo ed esonerando la stessa da qualsivoglia responsabilità sia per quanto concerne i dati e/o il materiale fornito, sia per l’utilizzo improprio dello stesso. Il Cliente attesta perciò la piena legittimità di quanto commissionato e dichiara di averne diritto all’utilizzo.

Diko non risponde comunque di eventuali difformità nella resa grafica della produzione e/o pubblicazione del materiale fornito e dall’imperfetta riproduzione delle immagini ricevute.

Con riferimento ai servizi on line di realizzazione di siti web e/o l’apertura di profili, il Cliente prende atto e accetta che presupposto indispensabile per l’adempimento da parte di Diko alle obbligazioni derivanti dal contratto, sia di fornire alla stessa tutte le password e i codici autorizzativi per l’intera durata del contratto e conseguentemente si impegna a non porre in essere comportamenti che impediscano a Diko la regolare esecuzione del contratto.

In merito ai servizi “Gestione Vetrine” sarà onere e cura del Cliente formulare esclusivamente in forma scritta la richiesta di pubblicazione, nonché le richiesta di aggiornamento dell’eventuale profilo.

6. Profilo

Il profilo eventualmente attivato con l’ausilio di Diko rimarrà di esclusiva proprietà della società e/o Cliente commissionario (con esclusione della Vetrina Online Gratuita che resterà di proprietà della Diko). L’erogazione dei servizi da parte di Diko è strettamente dipendente dalla consegna da parte del Cliente alla stessa di tutto il materiale richiesto e necessario, preferibilmente da inviare a mezzo posta elettronica (e-mail) o supporto digitale. Il materiale necessario deve essere fatto prevenire a Diko entro il termine massimo di 7 giorni dalla data della stipula del contratto. In caso di superamento del predetto termine Diko si riserva la facoltà di applicare un interesse pari al 10% del valore dei servizi, per ogni 7 giorni di ritardo.

Fermo restando quanto previstodal presente articolo, qualora la mancata consegna del materiale richiesto e necessario per l’erogazione del servizio dovesse superare i 30 giorni, Diko si riserva la facoltà di risolvere il contratto per inadempimento per colpa esclusiva del Cliente, fatta salva la facoltà di applicare una penale pari al 50% del valore totale del contratto, nonché di richiedere il risarcimento per il maggior danno subito.

Al ricevimento del materiale Diko avrà la facoltà di emettere qualora lo ritenesse opportuno, anche tramite posta elettronica, una ricevuta di presa consegna.

7. Copyright E Proprieta’

In conformità a quanto previsto dalla Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni, la fornitura dei servizi/prodotti descritti, non implica per il Cliente la proprietà dei materiali prodotti da Diko, bensì l’assegnazione di un diritto d’utilizzo. Quanto prodotto da Diko è di sua proprietà esclusiva ed è protetto nazionalmente dai diritti dell’autore e altri diritti di proprietà intellettuale. Resteranno di proprietà del Cliente i domini attivati a suo nome, il sito web della propria attività, le pagine Social attivate a suo nome.

8. Limitazione di Responsabilità

Diko non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile, e dovrà essere tenuta indenne dal cliente da eventuali richieste di risarcimento danni, per la mancata correttezza e/o veridicità di qualsivoglia informazione pervenuta dal Cliente, ivi compreso ogni aspetto legato ad eventuali diritti di copyright relativi ad immagini e/o loghi e/o testi forniti.

Diko non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile, e dovrà essere tenuta indenne dal cliente da eventuali richieste di risarcimento danni, per l’utilizzo improprio dei servizi forniti e/o per quanto pubblicato direttamente dal Cliente e/o da terze persone e/o per l’utilizzo improprio degli eventuali profili.

Diko non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti e/o indisponibilità causati da problemi riconducibili alla configurazione dei dispositivi hardware o della rete locale del Cliente, ovvero malfunzionamento dei terminali o dei dispositivi accessori utilizzati dal Cliente, così come per cause di forza maggiore, o attività e servizi svolti da altri operatori non autorizzati da Diko, errori o omissioni imputabili al Cliente oppure a personale terzo non autorizzato da Diko. Diko non sarà, in ogni caso, responsabile del contenuto e delle modalità delle comunicazioni e/o dei messaggi inviati e/o ricevuti tramite il profilo del Cliente.

Diko Srl non sarà responsabile nel caso malfunzionamenti e/o indisponibilità e/o non funzionamento del servizio denominato “Gestionale Annuale Google My Business”, qualora il Cliente ometta di fornire e/o non fornisca in tempo utile il codice di verifica Google a Diko, tale codice verrà fornito al Cliente direttamente da Google a mezzo cartolina postale, e-mail, sms o comunicatogli telefonicamente.Tramite questo contratto DIKO assegna al Cliente un diritto non esclusivo all’utilizzo delle opere descritte “nella pagina web dove viene riportata la descrizione del servizio in fase d’acquisto” (www.cittainvetrina.it).

Il Cliente è autorizzato a:

  1. a) utilizzare i servizi sino alla scadenza dei termini previsti;
  2. b) permettere la fruizione delle opere a terze parti nei limiti di quanto la normale fruizione permette (senza perciò dare accesso agli eventuali sorgenti, pagine web o altro).

Il Cliente non è autorizzato a:

  1. a) utilizzare le opere per l’erogazione diretta di servizi a pagamento a favore di terze parti, salvo che non espressamente previsto in questo contratto;
  2. b) modificare le opere in alcuna parte, nessuna esclusa;
  3. c) accedere agli eventuali sorgenti con qualsiasi scopo (ivi compreso quello di appropriarsene, copiarli, riutilizzarli, ecc.);
  4. d) trasmettere o fornire accesso agli eventuali sorgenti a terze parti;
  5. e) assegnare in sub licenza, affittare, vendere, locare, distribuire o trasferire in altra maniera le opere o parte di esse;
  6. f) copiare o divulgare attraverso altre forme le attività grafiche realizzate da Diko.

Eventuali opere di terze parti utilizzate per la realizzazione del lavoro, mantengono la propria licenza.

9. Modifiche delle Condizioni di Contratto

Diko si riserva il diritto di modificare le presenti condizioni generali, di aggiungere, modificare o eliminare a sua discrezione ed in ogni momento i servizi erogati, le caratteristiche degli stessi, le tariffe ed eventuali sconti applicati e comunque le condizioni del Contratto.

Le modifiche avranno efficacia solo dopo il decorso del termine di 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di Diko delle variazioni da parte del Cliente. Nello stesso tramite il Cliente potrà recedere dal contratto con effetto immediato, con le modalità di cui al successivo art. 10. In mancanza di recesso nel termine indicato, le variazioni si intenderanno definitivamente accettate dal Cliente.

10. Alterazione Lavoro Svolto

Qualora dovesse essere rilevato che gli interventi di ottimizzazione sviluppati da Diko dovessero essere resi vani da attività parallelamente intraprese dal CLIENTE direttamente o indirettamente (campagne di promozione commerciale, attività di Digital Marketing, attività su Social Network) la garanzia del contratto sarà ritenuta nulla, così come ogni tipo di responsabilità legata al suddetto.

11. Costi

Il pagamento del servizio deve essere effettuato anticipatamente o, se richiamato nel modulo d’ordine, con canone mensile. Tutti i servizi non inclusi nell’elenco oggetto del presente contratto avranno dei costi e dei tempi da concordare di volta in volta. Il costo per il mantenimento di tutti i servizi è visibile nella pagina web www.cittainvetrina.it dove viene riportata la descrizione del servizio ed è da pagare annualmente in forma anticipata.

12. Durata – Recesso

Il Contratto relativamente ai servizi forniti e richiamati nel Modulo d’Ordine, ha validità di 12 (dodici) mesi, dalla data di sottoscrizione, e si intende tacitamente rinnovato di anno in anno per la medesima durata contrattuale, salvo disdetta da inviarsi tramite raccomandata A/R entro 90 (novanta) giorni precedenti alla scadenza, a Diko, Via Ippolito Pindemonte n.3, 25126 Brescia.

Si precisa sin d’ora che Diko avrà facoltà di recedere dal presene contratto anche senza preavviso qualora il Cliente utilizzi il Servizio e/o profilo in maniera impropria o contraria a norma imperative. Il recesso di Diko potrà essere comunicato anche tramite posta elettronica. In caso di conclusione del Contratto fuori dai locali commerciali o a distanza, il Cliente, qualora lo stesso sia un Consumatore, inteso come persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, secondo quanto previsto dall’art. 3 del Codice del consumo e successive modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso, senza alcuna penalità, dandone comunicazione a Diko entro 14 giorni dalla data di conclusione del Contratto mediante invito di lettera raccomandata A/R a Diko, Via Ippolito Pindemonte n.3, 25126 Brescia..

13. Segnalazioni e richieste commerciali

Tutte le segnalazioni e le richieste commerciali distribuite da Diko al cliente, sono destinate esclusivamente al Cliente sottoscrittore del presente contratto. Ed è fatto espresso divieto a quest’ultimo di cedere a soggetti terzi qualunque di tali segnalazioni e/o richieste, a qualsiasi titolo anche gratuito. Diko potrà cedere il presente contratto a terzi previa comunicazione scritta a mezzo raccomandata A/R da inviarsi al domicilio indicato al cliente.

14. Utilizzo del Servizio

Il Cliente si impegna ad utilizzare i prodotti e/o il profilo con modalità tali da non violare le leggi e i regolamenti vigenti. Fermo quanto previsto dall’articolo 8 che precede, Diko potrà sospendere, anche parzialmente, in ogni momento l’erogazione del Servizio anche senza preavviso qualora sia segnalato un uso improprio del profilo da parte del Cliente o comunque un uso contrario alle leggi, ai regolamento o al Contratto.

Qualsiasi intervento tecnico relativo all’attivazione, alla configurazione e al funzionamento del Servizio e/o profilo dovrà essere eseguito esclusivamente da personale autorizzato da Diko, in difetto e qualora ciò non avvenga Diko non potrà essere ritenuta responsabile e dovrà essere tenuta indenne dal Cliente per gli interventi suddetti. Per la “Gestione annuale Google My Business” la proprietà della pagina sarà trasferita a Diko per ragioni tecniche legate alle regole imposte da GOOGLE; in caso di risoluzione del presente contratto la proprietà della pagina stessa verrà immediatamente trasferita al Cliente in forza della presente clausola e senza necessità di ulteriori formalità.

15. Tutela dei dati personali

Il Cliente autorizza il trattamento da parte di Diko dei dati personali il cui conferimento è condizione necessaria per la conclusione ed esecuzione del contratto. Tale trattamento avverrà nel rispetto del D.lgs. n. 196/2003 e successive modifiche (codice in materia di protezione dei dati personali, di seguito “codice”). Il Cliente autorizza Diko a trattare i dati personali o altra documentazione (ivi compresa quella fotografica, anche comunicandoli a terzi, oltre che per i fini connessi alla sottoscrizione del contratto, per l’attivazione/erogazione ed attuazione dei servizi prescelti effettuate direttamente da Diko o da società o persone fisiche terze per conto della stessa, lo svolgimento di attività dirette di vendita, per finalità statistiche ed all’inoltro di informazioni commerciali anche interattive, nonché per l’invio di materiale pubblicitario/informative, anche da parte di terzi. Il tutto nel pieno rispetto della normativa vigente. Nel garantire che i dati del Cliente saranno trattati da Diko in modo lecito e secondo correttezza, raccolti e registrati per gli scopi legittimi su esplicati si precisa che essi saranno conservati nella titolarità di Diko, Via Ippolito Pindemonte n.3, 25126 Brescia. Il titolare del trattamento dei dati personali è Diko, al quale è possibile rivolgersi per esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice. L’elenco dei diritti esercitabili ai sansi dell’art. 7 D.lgs. n. 196/2003 e le modalità di esercizio degli stessi, sono consultabili sul sito www.cittainvetrina.it

16. Clausola Risolutiva Espressa

Oltre che nei casi previsti dagli artt. 4,6.2, 9.2 Diko avrà facoltà di ritenere risolto di diritto il presente Contratto, ai sensi dell’articolo 1456 del codice civile, con semplice comunicazione scritta da inviarsi anche via fax o posta elettronica, qualora il Cliente venga assoggettato a procedure esecutive o concorsuali o versi, comunque, in stato di insolvenza. Resta in ogni caso salvo il diritto di Diko alla percezione dei corrispettivi maturati per i servizi fruiti, della penale prevista e al risarcimento del maggior danno.

17. Legge applicabile e Foro competente

Il presente contratto e le obbligazioni da esso derivanti sono interamente soggette alla legge italiana anche se eseguite in tutto o in parte all’estero. Per qualsiasi controversia inerente alla interpretazione o esecuzione del presente contratto è competente in via esclusiva il Foro di Brescia.

Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2017