Nati nel 2006 come gelateria artigianale di qualità abbiamo sempre cercato di migliorarci aggiornandoci e ricercando le migliori materie prime.

La passione e lo studio ci hanno portato a fare scelte importanti che hanno determinato la nostra filosofia e il nostro metodo di lavoro.

In primis la scelta di non utilizzare alcun tipo di preparato industriale, nè coloranti, aromi di sintesi e grassi idrogenati. Ciò ci ha obbligato a conoscere in maniera approfondita e dettagliata la materia prima e il bilanciamento delle ricette.

Oltre a ciò abbiamo scelto di utilizzare solo frutta fresca di stagione.

Nel 2008 abbiamo organizzato la prima serata di degustazione con la condotta Slow Food di Vicenza, durante la quale abbiamo fatto il gelato davanti agli invitati e il tutto è stato seguito da un percorso gustativo.

Sempre nel 2008 siamo stati invitati dalla Coldiretti di Vicenza a presentare il sorbetto di ciligie i.g.p. di Marostica a km “0”.

Nel 2009 siamo diventati la prima gelateria a km “0”.

La sperimentazione ci portato ad organizzare delle cene a tema dove il gelato è stato presentato in veste innovativa e insolita come per esempio il gelato al pomodoro, alla cipolla o alla carota, o ancora ai distillati Capovilla abbinato a formaggi. Il tutto con la collaborazione di Enrico e Giorgio Galla, e Capovilla Distillati e la partecipazione di Slow Food di vicenza.

Nel 2010 abbiamo svolto delle giornate formative con le scuole.

Dopo i vari riconoscimenti nel Golosario, nella Guida Slow Food, e dei vari articoli in riviste nazionali come il Gambero Rosso, l’ulteriore salto di qualità: la scelta di farsi certificare come gelateria biologica, la prima in Veneto.

Ricchi di passione per il nostro lavoro e in continua evoluzione quest’anno approdiamo a Bassano del Grappa con molte novità, soprattutto nell’ambito del cioccolato!

Condividi