L’enoteca da Severino è da generazioni luogo di ritrovo di padovani e studenti d’ogni parte d’Italia, anche oggi che lo Spaccio Vini è gestito, ormai da 12 anni, da Odone Scanferla per gli amici “Lupo” forse per quel suo fare schivo e attento, ma pur sempre cordiale.

Qui non solo trovate interessanti bottiglie del panorama vinicolo italiano e parte di quello francese, ma potete ristorarvi con piatti di buoni salumi, formaggi e sott’oli. Gustosissimo e dal prezzo non eccessivo – 6 euro – il piattino che ho assaggiato: salame fresco e prosciutto cotto dall’aroma soave accompagnati da fettine di formaggio vaccino stagionato e pecorino sardo fresco, il tutto corroborato da vino bianco rosso rosato mai banale, in un’atmosfera che tiene a galla allegria e amicizia.

Condividi