Sostenibilità dei consumi alimentari, semplicità e naturalezza del cibo, dignità del lavoro, prezzi popolari: un ristorante non-profit, gestito con gusto e fantasia da una cooperativa sociale. Il Bistrò popolare è il locale che mette in tavola ogni giorno un menu per la pausa pranzo.
Il giovedì, venerdì e sabato il Bistrò popolare apre per la cena, con menu vari e curati, accompagnati anche da birre e vini.
A richiesta, la cucina del Bistrò popolare organizza catering per ogni occasione.
Ogni giorno la cucina prepara anche piatti vegetariani e vegani.
Il menu non-profit del Bistrò popolare: qualità del cibo semplice e naturale ambienti piacevoli e accoglienti piccoli prezzi.
Il Bistrò popolare è nato nel 2013, quando la cooperativa sociale La Rete ha trasformato i locali in cui da anni gestisce un Centro Diurno per l’accoglienza dei senza dimora in un luogo di incontro e di socialità, dove oggi una tavola bene imbandita è apparecchiata con il sapore della sostenibilità, della semplicità e naturalezza del cibo, della dignità del lavoro di chi lo produce e lo offre, con la collaborazione della cooperativa sociale ArticoloUno.
Condividi